Sinergie geologiche per l'ambiente
Corso di formazione gratuito nell’ambito del Progetto LIFE+ AQUOR
Gestione integrata delle risorse idriche sotterranee e ricarica artificiale delle falde

Il Progetto AQUOR (LIFE 2010 ENV/IT/380), iniziato nel settembre 2011 con un programma di lavoro di tre anni, è stato concepito come azione dimostrativa atta a favorire l’inversione dell’attuale trend di sovrasfruttamento delle risorse idriche sotterranee ed a incrementare il tasso di ricarica idrogeologica degli acquiferi, con lo scopo di riequilibrare le falde dell’Alta Pianura Vicentina e di garantirne l’uso sostenibile da parte delle generazioni attuali e future.
 

Nell’ambito del programma vengono proposte diverse strategie per il conseguimento degli obiettivi generali e specifici. In particolare sono previste attività informative e di disseminazione delle tematiche e dei risultati del progetto alla scala locale anche coinvolgendo tecnici e professionisti.

In tal senso Acque Vicentine organizza con la collaborazione di Sinergeo il corso di formazione “Gestione integrata delle risorse idriche sotterranee e ricarica artificiale delle falde", finalizzato a fornire un quadro di riferimento culturale e normativo sulla gestione integrata delle risorse idriche sotterranee ed a formare i tecnici del settore in merito alle tematiche di gestione e di ricarica degli acquiferi, sottolineando importanza del controllo qualitativo e quantitativo della risorsa e degli impianti.

Il corso si terrà presso la sede del Centro Idrico di Novoledo (Via Andrea Palladio 128,  Villaverla - VI) dalle 8.30 alle 14.00:
 
  • in data martedì 8 aprile 2014 per i tecnici della pubblica amministrazione

 

  • in data mercoledì 9 aprile 2014 per i professionisti e per gli studenti

La partecipazione è gratuita ma è richiesta la conferma da trasmettere via mail all'indirizzo info@sinergeo.it compilando il form allegato al Programma del corso riportato a seguire.
 
Per l'iniziativa sono stati richiesti 5 crediti per l'Aggiornamento Professionale Continuo (APC). 

ATTENZIONE! Si comunica che le iscrizioni per entrambe le giornate del corso, 8 e 9 aprile, sono chiuse per raggiungimento del limite massimo di partecipanti.