Sinergie geologiche per l'ambiente
Ricerche idrogeologiche per l’ampliamento del bacino di espansione di Montebello Vic.no
In collaborazione con il Dipartimento DICEA dell'Università degli Studi di Padova

La Regione del Veneto (Dipartimento Difesa del Suolo e Foreste – Sezione Difesa del Suolo) affida a Sinergeo un service idrogeologico specialistico, per il monitoraggio delle falde acquifere nella zona di Montebello Vicentino, Zermeghedo e Montorso. 
 
Lo studio si inquadra nel programma degli interventi di mitigazione del rischio idraulico mediante la realizzazione di bacini di laminazione delle piene. 
 
Sinergeo fornirà l’assistenza geoidrologica all’Università di Padova (DICEA) nell’ambito di ricerche specifiche, prodromiche alla estensione dell’opera di invaso di Montebello a servizio del torrente Chiampo.

Tramite le ricerche si intende:
 
  • raccogliere e riordinare le informazioni pregresse circa la caratterizzazione geoidrologica ed idrostrutturale del dominio di indagine;

  • acquisire nuovi dati sperimentali sulla situazione stratigrafica, idrogeologica e parametrica del sottosuolo al contorno del bacino di espansione,
  
  • realizzare una rete definitiva di punti di controllo, impiegabile non solo nell’immediato per le finalità di studio ma anche a medio-lungo termine, nel contesto di un piano di monitoraggio organico del sito di Montebello,

  • supportare la formulazione di un modello concettuale del sito adeguato a rappresentare con metodi numerici  il contesto sito-specifico, sia con riferimento all’analisi delle problematiche idrauliche attuali (calibrazione) che nella prospettiva dello stato di progetto (scenari previsionali).

Le attività di campo prenderanno avvio nel mese di maggio.