Sinergie geologiche per l'ambiente
Incarico di progettazione definitiva da Acque Vicentine Spa
Interventi per la razionalizzazione e riorganizzazione del sistema fognario e depurativo dell'agglomerato urbano di Vicenza

Sinergeo, in ATI con  Studio Altieri, Technital, Ingegneria Ambiente e Studio Albanese, si aggiudica la gara relativa agli l'interventi per la razionalizzazione e riorganizzazione del sistema fognario e depurativo dell'agglomerato urbano di Vicenza e dei comuni limitrofi ad esso afferenti (Bacino VI 6 P.R.R.A Regione Veneto).
 
Le attività prevedono l’ampliamento di un impianto di depurazione fino alla potenzialità di 280.000 A.E., la conversione di strutture esistenti in impianti per il trattamento delle acque di prima pioggia con rilanci, la dismissione di alcuni depuratori minori esistenti e la realizzazione del collettore sud, per il conferimento dei reflui al nuovo centro depurativo “Città di Vicenza”.
 
L’impegno economico relativo alla prima fase delle opere è superiore a 80 milioni di euro.
 
Le attività specialistiche, che tra le altre numerose investigazioni geognostiche, idrogeologiche ed ambientali, comprendono: 
 
-         880 ml di carotaggi 
-         790 ml di prove penetrometriche
-         256 campioni di terreno e di acque sotterranee per la caratterizzazione chimica delle matrici,
 
inizieranno con ogni probabilità nel mese di giugno 2016.