Sinergie geologiche per l'ambiente
Convegno - Bonifiche dei siti contaminati e danno ambientale: aspetti critici e problematiche interpretative per le aziende
Longarone Fiere - 22 febbraio 2008

Sinergeo è presente al Convegno di Longarone (BL) sul tema "Bonifiche dei siti contaminati e danno ambientale: aspetti critici e problematiche interpretative per le aziende" (Assindustria Belluno e Consorzio CIPA, 22.02.2008 - Longarone Fiere).

 

Il Convegno affronterà il tema della responsabilità civile in materia di danno ambientale, importante strumento giuridico per la tutela dell'ambiente, basato sul principio fondamentale di diritto internazionale: "chi inquina paga".

 

Il responsabile di danni all'ambiente dolosi o colposi è, infatti, chiamato a risarcire economicamente il danno prodotto o a ripristinare la risorsa ambientale danneggiata.

 

Nel corso del Convegno saranno, quindi, prese in considerazione le più rilevanti novità normative e tecniche in tema di bonifica dei siti contaminati e di responsabilità per danno all'ambiente, nell'intento di fornire la linea guida per la corretta applicazione della disciplina.

 

L'incontro si aprirà con i saluti del presidente del Consorzio Industriali Protezione Ambiente della Provincia di Belluno (CIPA), Arone Roni, e di Luca Barbini, Consigliere con delega all'ambiente di Assindustria Belluno e Confindustria Veneto.

 

Seguiranno gli interventi degli Avvocati Marco Tonellotto e Angelo Merlin dello Studio Legale Associato NCTM, che relazioneranno sugli aspetti giuridici-amministrativi della bonifica dei siti contaminati e sulla necessità di una corretta gestione del rischio di danno ambientale da parte delle imprese.

 

Successivamente il Dott. Geologo Andrea Sottani (Sinergeo) esporrà i nuovi criteri metodologici per l'applicazione dell'analisi del rischio in caso di siti contaminati.

 

Chiuderà, infine, il Convegno il Dott. Giovanni Maria Faglia, responsabile del Pool inquinamento, che riferirà in merito all'assicurazione contro i rischi ambientali.