Sinergie geologiche per l'ambiente
Concessione geotermica trentennale
Pozzo a 2150 metri

Con decreto del 04.06.2019 la Regione del Veneto ha rilasciato alla società Aziende Industriali Municipalizzate la concessione geotermica “Vicenza”.
 
I lavori di coltivazione consistono nel prelievo tramite pozzo profondo 2150 m di 150 mc/h di acqua sotterranea, che a bocca pozzo presenta una temperatura di poco inferiore ai 70° C.
 
Il fluido geotermico è interamente impiegato nel processo di scambio termico con il circuito di teleriscaldamento cittadino, articolato in una rete distributiva di 22 km.
La concessione, che ha una durata di 30 anni, consegue al parere favorevole di compatibilità ambientale formulato dal Comitato Tecnico Regionale VIA.
 
Alla estrazione annua di 1.300.000 mc di una risorsa naturale e rinnovabile competono benefici ambientali concreti, a parità di soddisfacimento del fabbisogno energetico di utenza.

Sinergeo ha fatto parte del Gruppo di Lavoro che ha supportato il concessionario per gli aspetti geologici, idrogeologici ed ambientali.