Sinergie geologiche per l'ambiente
Ricerca
Proseguono le attività scientifiche di Sinergeo nell’ambito del Progetto Giada.

Nel mese di giugno è stata eseguita una campagna estensiva di censimento pozzi e di misure idrogeologiche sull’intero distretto Agno-Guà e Chiampo.
 
Gli interventi, finalizzati alla ricostruzione dell’andamento di falda, si sono articolati in misure della soggiacenza e temperatura delle acque sotterranee e nello scarico di tutti gli acquisitori automatici sparsi sul territorio. 
 
La rete di controllo interessa pozzi e piezometri distribuiti in un area di circa 70 kmq (settore infravallivo).
 
I rilievi sono stati effettuati in condizioni prossime alla fase geoidrologica di piena, a seguito del periodo di intense precipitazioni che ha caratterizzato la stagione primaverile.
 
I dati sono in corso di postprocessing con finalità professionali e scientifiche, riguardando anche di progetti di ricerca con l’Università di Padova (DICEA) con cui Sinergeo collabora. 
 
Tra le tematiche  in approfondimento è in progress un lavoro di tesi magistrale, che riguarda l’analisi dei regimi idrogeotermici del sottosuolo, come conoscenza e supporto di base allo sviluppo delle iniziative di geotermia a bassa entalpia.