Sinergie geologiche per l'ambiente
Secondo convegno sulla geotermia a bassa entalpia.
Geotermia a bassa entalpia: prospettive di sviluppo dall’esperienza nazionale alla scala locale

L’iniziativa trae spunto non solo dalla necessità di risparmio energetico e di sfruttamento ottimale delle georisorse, che viene rapportata alle esigenze di salvaguardia quali-quantitativa delle acque sotterranee, ma anche allo sviluppo applicativo ed all’espansione territoriale dei sistemi di geoscambio.
Si intende focalizzare l’attenzione sul progresso della ricerca di settore, sui risultati di progetti nazionali di approfondimento a largo respiro e sulle regolamentazioni e sperimentazioni operative eseguite alla scala locale. 
Il convegno si propone come momento di aggiornamento per gli operatori del settore. 
A partire dal ruolo primario dell’accademia fino al settore della libera professione, si recepisce il punto di vista dell’ente pubblico per interpretare le tendenze del mercato.
L’obiettivo primario è comunque quello di promuovere il criterio scientifico di analisi, di progettazione e di controllo, secondo una standardizzazione adeguata dei criteri esecutivi e sulla scorta di una progressiva crescita e specializzazione delle professionalità coinvolte.

Il convegno si terrà presso la sede di Confindustria Vicenza (Palazzo Bonin-Longare - Corso Palladio 13,  Vicenza) il giorno 8 novembre 2013.
 
All'iniziativa sono stati accordati 5 crediti per l'Aggiornamento Professionale Continuo (APC) dall’Ordine Regionale dei Geologi dei Veneto.